info@consultingsei.it | Via Francesco Franchi, 5 - 64100 Teramo (TE)
Lunedì/Venerdì 08:45 - 13:15 / 14:45 - 18:15

Cod. 303 - Modulo C RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione)

Categoria: SSL - Datori di Lavoro - RSPP

Modalità di fruizione: Online E-learning,

Presentazione del corso

Il Modulo C è il corso di perfezionamento che consente ai responsabili dei servizi di prevenzione e protezione di acquisire le conoscenze/abilità relazionali e gestionali necessarie per lo svolgimento del proprio ruolo. 

Crediti formativi

Per poter frequentare il Corso di Formazione RSPP/ASPP Modulo C 24 ore è necessario avere conseguito il titolo di formazione relativo al Modulo A di 28 e al Modulo di B di 48 ore, oppure avere l'esonero dai predetti moduli possedendo uno dei titoli di laurea riportati nell'allegato 1 dell'Accordo Stato Regioni 07 luglio 2016

Riferimenti normativi

Art. 32 comma 2 del D.Lgs. 81/08 e dall’Accordo Stato-Regioni del 07 luglio 2016.

Prezzo: 380 iva esclusa
Durata: 24 ore
Contenuti

Unità Didattica C1 (ore 8)

Ruolo dell’informazione e della formazione

  • Dalla valutazione dei rischi alla predisposizione dei piani di formazione in azienda (D.Lgs. 81/08 e altre direttive europee).
  • Le fonti informative su salute e sicurezza sul lavoro.
  • Metodologie su una corretta informazione in azienda (riunioni, gruppi di lavoro specifici, conferenze, seminari informativi, ecc.).
  • Strumenti di informazione su salute e sicurezza sul lavoro (circolari, cartellonistica, opuscoli audiovisivi, avvisi, news, sistemi in rete, ecc.).
  • La formazione: il concetto di apprendimento
  • Le metodologie didattiche attive: analisi e presentazione delle principali metodologie nell’andragogia.
  • Elementi di progettazione didattica: analisi del fabbisogno, definizione degli obiettivi, metodologie didattiche, sistemi di valutazione dei risultati della formazione in azienda.

Unità Didattica C2 (ore 8)

La valutazione dei rischi come:

  • processo di pianificazione della prevenzione;
  • conoscenza del sistema di organizzazione aziendale come base per l’individuazione e l’analisi dei rischi con particolare riferimento ad obblighi, responsabilità e deleghe funzionali ed organizzative;
  • elaborazione di metodi per il controllo dell’efficacia ed efficienza nel tempo di provvedimenti di sicurezza adottati.

Il sistema di gestione della sicurezza: linee guida UNI-INAIL integrazione confronto con norme standard (OSHAS 18001, ISO, ecc).

Il processo del miglioramento continuo.

Organizzazione e gestione integrata:

  • sinergie tra i sistemi di gestione qualità (ISO 9001)
  • ambiente (ISO 14001), sicurezza (OSHAS 18001);
  • procedure semplificate MOG (D.M. 13/02/14);
  • attività tecnico amministrative (capitolati, percorsi amministrativi, aspetti economici);
  • programma, pianificazione e organizzazione della manutenzione ordinaria e straordinaria.

La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche (D.Lgs. n. 231/2001): ambito di operatività e effetti giuridici (art. 9 legge n. 123/07).


Unità Didattica C3 (ore 8)

Il sistema delle relazioni e della comunicazione 

  • Il sistema delle relazioni: RLS, datore di lavoro, medico competente, lavoratori, enti pubblici, fornitori, lavoratori autonomi, appaltatori, ecc.
  • Caratteristiche e obiettivi che incidono sulle relazioni. Ruolo della comunicazione nelle diverse situazioni lavoro. Individuazione dei punti di consenso e disaccordo per mediare le varie posizioni. 
  • Cenni ai metodi, tecniche e strumenti della comunicazione. La rete di comunicazione in azienda. 
  • Gestione degli incontri di lavoro e della riunione periodica. 
  • Chiusura della riunione e pianificazione delle attività. 
  • Attività post-riunione. 
  • La percezione individuale dei rischi.

Aspetti sindacali

  • Negoziazione e gestione delle relazioni sindacali. 
  • Art. 9 della legge n. 300/1970. 
  • Rapporto fra gestione della sicurezza e aspetti sindacali. 
  • Criticità e punti di forza.

Unità Didattica C4 (ore 4)

Cultura della sicurezza:

  • Analisi del clima aziendale:
  • Elementi fondamentali per comprendere il ruolo dei bisogni nello sviluppo della motivazione delle persone.

Benessere organizzativo:

  • Motivazione, collaborazione, corretta circolazione delle informazioni, analisi delle relazioni, gestione del conflitto;
  • Fattori di natura ergonomica e stress lavoro correlato.

Team Building:

  • Aspetti metodologi per la gestione del team building finalizzato al benessere organizzativo.

 

Data/e del corso

Al momento non ci sono date disponibili. Invia la richiesta di iscizione e sarai contattata/o alla prima data utile.

L'iscrizione è una mera manifestazione di interesse non vincolante.


 


Richiedi informazioni su questo corso
All'interno di questa pagina è possibile inviare una richiesta ai nostri uffici.
Per procedere occorre compilare i campi di seguito riportati, quindi premere sul pulsante "Invia".
Email: *
Contenuto: *
Privacy: *
Ho letto l'informativa sulla privacy e fornisco il consenso al trattamento dei dati inseriti *

I campi contrassegnati da un * sono obbligatori
Scopri come contattarci
Inizia la Tua Esperienza con Noi
Ultime Novità
26
Apr
COVID19 - Decreto “Riaperture”, le regole in vigore dal 26 aprile al 31 luglio 2021
Fonte: redazione CNAI
15
Apr
COVID19 - Protocollo e indicazioni per l'attivazione di punti vaccinali nei luoghi di lavoro
Fonte: Centro studi CNAI
13
Apr
COVID19 - Dal Ministero tutte le indicazioni per la riammissione in servizio
Fonte: Ministero della Salute
07
Apr
Sostanze pericolose: ridisegnato il quadro delle notifiche del D.Lgs. 65/2003
Fonte: Redazione CNAI
TUTTE LE NOVITÀ
CNAI
La Sede Provinciale di Teramo, grazie ad un’impostazione innovativa e alle elevate competenze dei consulenti presenti, è in grado di offrire servizi efficienti dai risultati certi.
Via Francesco Franchi, 5
64100 Teramo (TE)
(in prossimità del polo INAIL)
0861 1991571
Copyright © 2021 S&I Consulting. Tutti i diritti riservati - P.IVA: 01740760671
Condizioni e termini di utilizzo - Privacy - Note legali - Dati societari - Cookie Policy